La Festa dell'Albero 2009

Autore

sarafranci

Pubblicato da Sarah Franci

La Festa dell'Albero 2009

 

Le infinite risorse del Melograno

producO2 riducO2

O2 riducO2

 

Pennelliamo di verde gli angoli grigi delle nostre città e facciamoli respirare piantando giovani arbusti, semi e fiori colorati. Quest'anno, in particolare, riscopriamo l'antico albero del Melograno

 

Venerdì 20 novembre presso il Centro nazionale per lo sviluppo sostenibile "Il Girasole" di Legambiente, ci sarà l'anteprima nazionale della Festa dell'Albero 2009. Coinvolti più di 1.000 studenti in tutta la provincia di Grosseto

 

Si terrà venerdì prossimo l'anteprima nazionale della Festa dell'Albero 2009, la campagna nazionale di Legambiente giunta alla XV edizione, che vedrà protagonisti ancora una volta gli studenti della provincia di Grosseto. Presso il centro nazionale di Legambiente "Il Girasole", dalle 10,00 alle 12,00 di venerdì, le cinque classi (70 ragazzi in tutto) della scuola primaria "C. Porciatti" di Rispescia parteciperanno a laboratori sulle piante arboree e alla piantumazione di cinquanta melograni per la realizzazione del "Bosco dei Melograni" all'interno del Percorso Natura del Centro.

Oltre a loro saranno più di 1.000 gli studenti della provincia di Grosseto che da venerdì parteciperanno alla Festa dell'Albero con lezioni e laboratori sull'importanza degli alberi come sentinelle ambientali, trattando inoltre la tematica dei cambiamenti climatici e piantumando circa 200 alberi e piante mediterranee come l'Alloro, il Corbezzolo, la Quercia, l'Olivo, ecc. Tra le scuole che prenderanno parte all'iniziativa ci saranno quelle di Grosseto (scuola media "Dante Alighieri", scuola primaria "Marconi", scuola dell'infanzia di via Adda, scuola elementare di via Scansanese, scuola superiore Isit Manetti e l'Istituto Tecnico Agrario), di Castiglione della Pescaia (scuola primaria e media), di Orbetello (Istituto comprensivo "Don Milani"), di Capalbio (Istituto comprensivo) e di Roccatederighi (scuola d'infanzia). L'iniziativa sarà in collaborazione con Garden Vivai Mediterranei e con Weleda.

La XV edizione della Festa dell'Albero, quest'anno sponsorizzata da Weleda, è volta a festeggiare gli alberi, veri polmoni del Pianeta, che assorbono anidride carbonica e ci restituiscono ossigeno indispensabile per vivere. Gli obiettivi sono molto ambiziosi e mirano a far nascere 1.500.000 alberi grazie anche all'aiuto dei volontari: pale, rastrelli e giovani piante aspettano infatti tutti coloro che vorranno dare il proprio contributo e aiutare il pianeta a respirare nella giornata dedicata alla natura. L'importanza dell'albero non è rappresentata dal solo fatto di ridurre l'inquinamento atmosferico e ossigenare l'aria, ma da molte altre proprietà che garantiscono l'equilibrio del nostro ecosistema. Quest'anno l'attenzione è rivolta a una pianta di stagione, antica e bellissima, che in molti ancora non conoscono: il Melograno.

Numero di accessi

334

ALTRE DELLA CATEGORIA

Tra le novità più rilevanti legate alla riorganizzazione, ci sarà l’introduzione di una nuova tipolo...
Tanti partecipanti, toscani e non solo, hanno partecipato alla curiosa manifestazione, che proprio p...
Lunedì 25 maggio alle ore 21 nella sala consiliare del Comune di Follonica saranno consegnati gli at...