De Andrè e Alborosie a Festambiente

Autore sarafranci

Pubblicato da Sarah FRanci

De Andrè e Alborosie

a Festambiente 2010
Altri due nomi degli artisti che si esibiranno a Festambiente. Due artisti di fama internazionale che sposeranno la causa della XXII edizione di Festambiente, il festival internazionale di Legambiente, che si terrà a Rispescia (GR) dal 6 al 15 agosto 2010
Domenica 15 agosto Cristiano De André, venerdì 13 agosto Alborosie
 Ancora nomi di artisti di fama internazionale per la XXII edizione di Festambiente. Oltre a Youssou N'Dour e Roy Paci il festival nazionale di ecologia e solidarietà di Legambiente ospiterà anche Cristiano De André e Alborosie.


 

Domenica 15 agosto

Gradito ritorno di Cristiano De André che porterà a Festambiente il tour “De André canta De Andrè”, che ha ottenuto il riconoscimento di “Miglior tour dell’anno”. Dopo un acclamatissimo inverno nei teatri e nei palasport, per la seconda estate consecutiva, continua la tourneè nata per celebrare il decimo anniversario dalla scomparsa di Fabrizio De André. Domenica 15 agosto Cristiano riempirà i cuori di emozioni nel ricordo senza tempo di un padre e di un poeta che ha lasciato la sua impronta indelebile nella storia della canzone italiana. Polistrumentista, compositore e cantautore, Cristiano ha fatto sua una piccola parte del vasto repertorio di Fabrizio valorizzandola e immergendola in un’anima rock più vicina al suo essere musicista.

Venerdì 13 agosto

Festambiente si tingerà invece dei colori della Giamaica con Alborosie e il suo “Escape From Babylon”. Alberto D'Ascola, artista siculo-calabro-pugliese, inizia la sua carriera musicale in Italia, leader dei Raggae National Tichets e la continua in Giamaica. Proprio nell’isola caraibica l’italiano di Giamaica ha concepito l’attesissimo secondo album, sulla scia del lavoro precedente Soul Pirates, che propone sonorità roots in controtendenza con quelle giamaicane, sperimentando e padroneggiando stili diversi, rimanendo semplice e offrendo pezzi eccezionali rendendo omaggio agli eroi dell’età d’oro del reggae. “Escape From Babylon”, un ponte fra il roots reggae delle origini e le nuove sonorità del momento, infonderà in questa musica senza tempo un tocco di moderne vibrazioni.

In attesa degli altri nomi che compongano l'intera rosa dei dieci concerti di Festambiente (dal 6 al 15 agosto), il calendario per il festival nazionale di Legambiente si fa sempre più caldo e come ogni anno sarà all'insegna della bella musica, che attraverso cantanti e stili diversi, si impegnerà nel portare avanti e diffondere i valori della solidarietà e dell'amore per il nostro pianeta.
 

ALTRE DELLA CATEGORIA

La personale del fotografo follonichese Walter Garosi racconta di Venezia, “la città sospesa” vista...
Grosseto farà ancora da cornice alla chiusura di Dilettando, la popolare trasmissione di Toscana Tv...
Si avvisano i gentili utenti che, per una riunione operativa del personale, la sede centrale della...