Arriva “Agorartist” e il centro storico diventa un grande palcoscenico di giocoleria

Sabato 24 (dalle 16) e domenica 25 settembre (dalle 10.30)

Artisti di strada, laboratori per ragazzi, spettacolo di fuoco. Tutto questo è “Agorartist”, il festival di giocoleria e di spettacoli all'aperto in scena a Grosseto domani (sabato 24) e domenica 25 settembre.
Una rassegna, quella promossa dal Comune capoluogo, di ricca di animazione e colori, effetti speciali e magia, che sarà impreziosita da una serie di mercatini e da una esposizione di auto e moto d'epoca.
“Abbiamo voluto proporre un fine settimana diverso e tutto dedicato ai bambini insieme alle famiglie – dice il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna -, promuovendo una due giorni di intrattenimento e aggregazione, in cui più piccoli fossero i protagonisti della molteplici iniziative organizzate. Allo stesso tempo Agorartist potrà essere una valida occasione per animare, con diverse piazze e vie coinvolte, e offrire ai grossetani di tutte le età e ai turisti un momento di socializzazione e divertimento anche con momenti di grande attrattiva come lo spettacolo di fuoco”.
Con Agorartist si potranno seguire gli artisti di strada, che in modo spontaneo proporranno le loro esibizioni lungo il corso fino a piazza Dante, con la classica formula dello “spettacolo a cappello”. In calendario le esibizioni di clown, giocolieri, trampolieri, verticalisti, funamboli, acrobati, motociclisti, pattinatori, statue e mimi, madonnari, ballerini, maghi, trasformisti, musicisti. Ma anche un laboratorio per ragazzi, naturalmente dedicato alle attività circensi, e ancora uno spettacolo di fuoco, nella notte tra sabato e domenica, ma anche mercatini, dedicati all’artigianato, al mondo dei fiori e uno agroalimentare, una esposizione di auto d’epoca e una di moto d’epoca.
“Siamo felici di poter offrire alla nostra città e ai nostri bambini una due giorni di spettacoli veramente suggestivi e coinvolgenti – spiega il vice sindaco e assessore alla Cultura, Luca Agresti -. Il centro storico si trasformerà in una sorta di circo all'aperto, dove i protagonisti saranno tanti artisti, ma anche i piccoli spettatori. Con l'obiettivo di fare del centro storico un grande palcoscenico in cui trovare gioco e divertimento, intrattenimento e una buona occasione per stare insieme”.
Tutta la manifestazione avrà inizio con una parata lungo il corso Carducci, aperta dalle auto e dalle moto d’epoca, alla quale prenderanno parte anche tutti gli artisti coinvolti, nonché una rappresentanza della scuola di circo Mantica, sui trampoli.

Il programma completo
sabato 24 settembre
ore 16 Apertura dei mercatini nelle diverse piazze:
via Manin – mercato dell’artigianato
piazza Dante – mercato agroalimentare
piazza Socci – mercato dei fiori
ore 16 Apertura del laboratorio di circo per ragazzi a cura della scuola di circo Mantica di Grosseto in piazza Baccarini
ore 16
Esposizione auto d’epoca in corso Carducci
Esposizione moto d’epoca in piazzetta Monte dei Paschi
ore 16.30 Inizio spettacoli a cappello degli artisti di strada lungo il corso Carducci
ore 18 Partenza della parata inaugurale, che partirà da corso Carducci fino a piazza Dante
ore 18.45 Al termine della parata, sul palco di piazza Dante, saluto delle autorità e presentazione degli artisti che prenderanno parte allo spettacolo serale
ore 18.50 Spettacoli a cappello degli artisti di strada lungo il corso Carducci e in piazza Dante
ore 20.30 Inizio del Gala di Agorartist, sul palco di piazza Dante
ore 22 Chiusura dei mercatini
ore 22 Nell’ambito della “Notte della cultura-Città visibile”: videomapping sul palazzo comunale dal titolo: We are women, in piazza Duomo
ore 24Spettacolo di fuoco con artisti di strada in piazza Dante
domenica 25 settembre
ore 10.30 Apertura dei mercatini nelle diverse piazze:
via Manin – Mercato dell’artigianato
piazza Dante – mercato agroalimentare
piazza Socci – mercato dei fiori
ore 16 Apertura del laboratorio di circo per ragazzi a cura della scuola di circo mantica di Grosseto, in piazza Baccarini
ore 16 Inizio spettacoli a cappello degli artisti di strada lungo corso Carducci
ore 18 Inizio del Gala di Agorartist, sul palco di piazza Dante
ore 19.30 Spettacoli a cappello degli artisti di strada lungo corso Carducci e in piazza Dante
ore 20 Chiusura dei mercatini

Questi gli spazi del centro storico interessati da Agorartist:
piazza Dante
Gala di Agorartist, in due rappresentazioni, una il sabato e una la domenica
Mercato agroalimentare
Spettacolo di fuoco la notte del sabato
Spettacoli a cappello durante le due giornate, in particolare quello che coinvolge la struttura aerea che verrà allestita a fianco del palco
Punto di arrivo della parata del sabato pomeriggio
Sul palco, saluto delle autorità e prestazione degli artisti del gala, sabato alle 18.30 (al termine della parata)
piazza Duomo - via Manin
Mercato dell’artigianato
Spettacoli a cappello durante le due giornate
piazza Socci
Mercato dei fiori
Spettacoli a cappello durante le due giornate
piazza Baccarini
In entrambe le giornate, laboratorio di circo per ragazzi dalle 16 alle 18, a cura della scuola di circo Mantica di Grosseto
piazzetta Monte dei Paschi
Esposizione di moto d’epoca
Spettacoli a cappello durante le due giornate
corso Carducci
Teatro della parata che percorrerà tutto il corso, da piazza Monte dei Paschi fino a piazza Dante
Esposizione di auto d’epoca all’inizio del corso
Durante tutta la giornata sarà teatro di spettacoli a cappello da parte di artisti di strada che occuperanno diverse postazioni lungo il corso.

ALTRE DELLA CATEGORIA

La personale del fotografo follonichese Walter Garosi racconta di Venezia, “la città sospesa” vista...
Grosseto farà ancora da cornice alla chiusura di Dilettando, la popolare trasmissione di Toscana Tv...
Si avvisano i gentili utenti che, per una riunione operativa del personale, la sede centrale della...